Piergiorgio Pulixi presenta ad Aosta il suo nuovo giallo

Piergiorgio Pulixi sarà alla libreria BrivioDue mercoledì 11 gennaio alle 18.30 per presentare "La libreria dei gatti neri" il suo nuovo giallo che racconta la vita di un piccolo libraio tra club del libro e omicidi. Modera Cecilia Lazzarotto.
Piergiorgio Pulixi

Misteri, crimini violenti, libri, appassionati e un libraio decisamente scorbutico. Sono gli ingredienti di Les Chats Noirs il nuovo libro dell’autore Piergiorgio Pulixi che sarà ad Aosta, presso la libreria BrivioDue mercoledì 11 gennaio alle 18.30. A moderare l’incontro sarà Cecilia Lazzarotto. Nato a Cagliari nel 1982, oggi residente a Milano, Piergiorgio ha pubblicato diversi romanzi polizieschi con cui ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui il premio Scerbanenco 2019 per il miglior noir dell’anno. È considerato uno dei maggiori esponenti della nuova generazione di scrittori noir e thriller.

Grande appassionato di gialli, Marzio Montecristo ha aperto da qualche anno nel centro di Cagliari una piccola libreria specializzata in romanzi polizieschi. Il nome della libreria, La libreria dei gatti neri, è un omaggio ai due gatti neri che un giorno si sono presentati in negozio e non se ne sono più andati, da lui soprannominati Miss Marple e Poirot. Nonostante il brutto carattere del proprietario, la libreria è molto frequentata, ed è Patricia, la giovane collaboratrice di Montecristo, di origini eritree, a salvare i clienti dalle sfuriate del titolare. La libreria ha anche un gruppo di lettura, “gli investigatori del martedì“, un manipolo di super esperti di gialli che si riuniscono dopo la chiusura per discettare del romanzo della settimana. È una banda mal assembrata ma molto unita, di cui Marzio è diventato l’anima, suo malgrado.

Un anno prima il gruppo si è dimostrato capace di aiutare una vecchia amica di Montecristo a risolvere un vero caso da tutti considerato senza speranza. Ora la sovrintendente Angela Dimase torna a chiedere la loro collaborazione per un’indagine che le sta togliendo il sonno: un uomo incappucciato si è presentato a casa di una famiglia, ha immobilizzato due coniugi e il loro figlioletto e ha intimato all’uomo di scegliere chi doveva morire tra la moglie e il figlio; se non avesse deciso entro un minuto, li avrebbe uccisi tutti e due. Il sadico killer viene presto soprannominato «l’assassino delle clessidre», visto che sulla scena del crimine ne lascia sempre una. Riusciranno gli improbabili “investigatori del martedì” a sbrogliare anche questo caso?”

locandina Pulixi Brivio
locandina Piergiorgio Pulixi Brivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte