Regen’Art, gli animali colorati invadono il Forte di Bard

Dal 27 ottobre 2022 al 19 marzo 2023 la fortezza ospita il progetto espositivo Regen’Art che ricicla la plastica trasformandola in sculture di animali coloratissimi. Il progetto è stato realizzato con il sostegno e la collaborazione della Cogne Acciai Speciali che ospiterà una parte dell'esposizione all'interno dello stabilimento.
Regen'Art Cogne Acciai Speciali

Gli animali di Cracking art invadono il Forte di Bard. Dal 27 ottobre 2022 al 19 marzo 2023 la fortezza ospita il progetto espositivo Regen’Art, quando il recupero della materia si trasforma in arte, promosso grazie al sostegno e alla collaborazione della Cogne Acciai Speciali di Aosta che ospiterà una parte della mostra all’interno dello stabilimento: dal 27 ottobre 2022 fino al 27 aprile 2023. Si tratta di un’esposizione che occuperà gli spazi esterni del Forte creando un percorso alternativo che contrappone i colori accesi degli animali in plastica riciclata al grigio della centenaria pietra del monumento.

Regen'Art Cogne Acciai Speciali verticale
Regen’Art Cogne Acciai Speciali verticale

Un viaggio tra storia, arte, cultura e natura, attraverso i camminamenti della fortezza saranno popolati di lumache, lupi, elefanti, coccodrilli, conigli e molto altro. Realizzati in plastica riciclata, gli animali di Regen’Art rappresentano la filosofia propria del movimento Cracking Art: rappresentare il conflitto tra il naturale e l’artificiale attraverso l’arte. L’esposizione sarà all’aperto, nei giardini e camminamenti del Forte, per accedere sarà necessario acquistare il biglietto d’ingresso. Per informazioni è possibile contattare l’Associazione Forte di Bard: + 39 0125 833811 |info@fortedibard.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte