“Scrivere Noir”, alla Saison Culturelle una serata tra letteratura e cinema di genere

Dalla collaborazione tra la Saison Culturelle e il Noir in Festival arriva l’evento “Scrivere Noir” che vedrà come ospite lo scrittore Enrico Pandiani, vincitore del Premio Giorgio Scerbanenco 2022. A seguire, sarà proiettato "Bowling Saturne" di Patricia Mazuy, vincitore del Black Panther Award 2022.

Tra gli appuntamenti letterari della Saison Culturelle, giovedì 19 gennaio, alle 20.30, arriva l’evento “Scrivere Noir”, una serata in collaborazione con il Noir in Festival, dedicata ad uno dei generi più amati dal pubblico. Il festival, che dal 1993 al 2015 si è svolto a Courmayeur, si tiene oggi a Milano dove ogni anno partecipano protagonisti di cinema e letteratura noir sia italiani che stranieri. 

Ospite dell’evento, che si terrà al Cinéma De la Ville, sarà lo scrittore Enrico Pandiani, vincitore del Premio Giorgio Scerbanenco 2022 con il suo romanzo “Fuoco”. Dal 1997 il premio incorona la migliore opera di narrativa italiana noir dell’anno, scelta da una giuria di critici ed esperti del genere che elegge il vincitore tra i cinque finalisti votati dai lettori sul sito del festival nel mese di novembre. Ad introdurre la serata sarà Corrado Bellora.

Enrico Pandiani è disegnatore e grafico, la sua carriera comincia scrivendo e disegnando storie a fumetti, pubblicate sul Mago di Mondadori e sulla rivista «Orient Express». Collabora da anni con il quotidiano “La Stampa” per il quale cura la parte infografica. L’esordio nel noir risale al 2009 con “Les italiens”, primo romanzo dell’omonimo serie poliziesca.

PREMIO SCERBANENCO 2022 - Scrivere Noir
PREMIO SCERBANENCO 2022 – Scrivere Noir

A seguire l’incontro con lo scrittore vincitore, sarà proiettato uno dei titoli della Selezione ufficiale di Noir in Festival 2022, il meglio del cinema noir internazionale dell’anno presentato in anteprima a Milano durante il festival. Introdurrà la proiezione Alexine Dayné.

L’ingresso all’evento è gratuito e libero fino ad esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte