Secondo appuntamento con Alpages Ouverts, il 13 agosto ad Aymavilles

L’alpeggio La Pierre, a 2000 metri, è pronto ad accogliervi giovedì 13 agosto ad Aymavilles.
Alpages ouverts

Un nuovo appuntamento, ed una nuova esperienza tutta da vivere. La seconda tappa della rassegna Alpages Ouverts arriva infatti ad Aymavilles, proseguendo il percorso alla scoperta della montagna valdostana, giovedì 13 agosto, all’alpeggio La Pierre della Società La Borettaz.

Due ore di passeggiata per raggiungere una ridente conca fiorita sovrastata dall’omonima punta La Pierre, luogo unico dove nasce un latte genuino.

Ad ospitare turisti e residenti nel loro singolare alpeggio, costituito da un unico tramuto, ci saranno i proprietari Gabriele Viérin e Fabrizio Bisson. I pascoli incontaminati accolgono le loro 90 bovine da latte che producono eccellenze casearie valdostane, tra cui Fontina Dop, latte, brossa, ricotta, burro, formaggi aromatizzati e yogurt.

Partire dalla frazione di Ozein è l’ideale per arrivare all’alpeggio, accessibile sia a piedi che in mountain bike o e-bike. Per l’occasione verrà resa accessibile ai veicoli la strada interpoderale a monte di Ozein che consentirà di raggiungere una zona di parcheggio collocata a circa 15 minuti di cammino dall’alpeggio.

Rispetto alle scorse edizioni il pranzo sarà servito con una formula take away. I prodotti dell’alpeggio verranno consegnati in mono porzioni sigillate in borse e i presenti potranno degustarli in un’area libera nei pascoli dell’alpeggio. Le visite andranno invece prenotate in loco e saranno organizzate in gruppi da dieci, con obbligo di indossare la mascherina.

 

Per info:
Association régionale éléveurs valdôtains
Regione Borgnalle, 10/L

0165 34510

arev@arev.it

Vai al sito di Alpages Ouverts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.