“Senza inchiostro”, un laboratorio ed un concerto per riscoprire la tradizione dei cantastorie

Dalla Valle d'Aosta al Burkina Faso con "Senza inchiostro. Griot musicien, musicien griot” che si svolgerà in Cittadella dei Giovani da sabato 21 a lunedì 23 maggio. I partecipanti potranno esplorare il racconto nella tradizione orale con Sandro Boniface e Adama Dramé.
Adama Dramé

Quella del cantastorie è una figura universale, presente in diverse culture che unisce le origini dell’uomo e le sue tradizioni. Alla Cittadella dei Giovani, da sabato 21 a lunedì 23 maggio, l’incontro tra due mondi e due tradizioni del racconto in musica con “Senza inchiostro. Griot musicien, musicien griot”, con un laboratorio di condivisione e di ascolto e uno spettacolo finale che si svolgerà lunedì sera alle 18.30.

Un evento che è a suo modo un incontro storico tra due culture apparentemente così lontane, e tuttavia profondamente umane. I protagonisti sono Adama Dramé, griot del Burkina Faso, artista del djembé e della musica e tradizione africane, insieme a Sandro Boniface, depositario della musica tradizionale francoprovenzale, in particolare con i suoi Trouveur Valdotèn, accoglieranno i partecipanti in un laboratorio fatto di musica, di racconti, di ascolto.

Adama e Sandro mettono a disposizione il loro spazio di sperimentazione a chiunque sia interessato a condividere con loro questo viaggio attraverso la tradizione del racconto orale. In questo modo i partecipanti contribuiscono alla co-costituzione della performance dei due cantastorie. Il laboratorio si tiene sabato 21 maggio dalle 15 alle 18, domenica 22 dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17, e lunedì dalle 15.30 alle 17.30.

"Senza inchiostro" - Cittadella dei Giovani
“Senza inchiostro” – Cittadella dei Giovani

L’incontro è organizzato a cura di Consorzio Trait d’Union, progetto V.A.L.I. (verso l’autonomia, il lavoro, l’inclusione) FAMI (Fondo Asilo, Migrazione Integrazione 2020), Tamtando-aps, Trouveur Valdotèn, Cittadella dei Giovani, e realizzato all’interno del progetto V.A.L.l. – Verso l’autonomia, il lavoro, l’integrazione.

Per informazioni ed iscrizioni: 0165 35971 – info@cittadelladeigiovani.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.