Stefano Massini porta sul palco il suo “Alfabeto delle emozioni”

Estraendo a caso una lettera dell'alfabeto da un baule, Massini racconterà storie di personaggi famosi e non, spaziando tra nomi come Arthur Conan Doyle, Chagall e Al Capone. L'appuntamento è per mercoledì 25 gennaio, alle 20.30, al Teatro Splendor di Aosta.
STEFANO MASSINI

Nell’ambito della Saison Culturelle 2022/2023, Stefano Massini, autore di teatro, regista e attore molto amato anche all’estero, porta sul palco dello Splendor il suo “Alfabeto delle emozioni“. Lo spettacolo, in programma mercoledì 25 gennaio, alle 20.30, è un caleidoscopio delle emozioni che dominano la vita umana, un’occasione per rielaborare il vissuto della pandemia che da un lato ci ha fatto vivere forti emozioni e dall’altro ci ha poi immerso in una specie di torpore. Una volta entrato in scena Massini estrae a caso da un baule le lettere dell’alfabeto: M come malinconia, I come ira e invidia, T come tristezza, P come paura, S come stupore, F come felicità.

Ogni lettera è l’occasione per raccontare storie di personaggi famosi e non, con l’abilità del narratore che lo ha reso celebre anche in tv. E proprio da qui, Stefano Massini parte per un vero e proprio viaggio profondissimo e ironico al tempo stesso nel labirinto del nostro sentire e sentirci. Scorrono un susseguirsi di visi, ritratti, nomi, situazioni. Si va da Arthur Conan Doyle che fa l’esperimento di sondare i suoi amici sul tema del dubbio, al grande Chagall che non riesce a reagire alla scomparsa di Bella Rosenfeld, da Al Capone che tremava alla vista di una siringa, alla moglie di Giosuè Carducci costretta a pregare i compagni del poeta di farlo vincere alle carte. Ad andare in scena sono la forza e la fragilità dell’essere umano, dipinte con l’estro e il divertimento di un appassionato narratore, definito da Repubblica “il più popolare raccontastorie del momento”.

Info e biglietti

I biglietti sono acquistabili on line sul sito WEBTIC.IT e al punto vendita della Saison Culturelle al MAR, Museo Archeologico Regionale.  Biglietti: Platea Intero 25 euro/Ridotto 20 euro – Galleria Intero 18 euro/13 euro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte