Terzo appuntamento tra natura e musica della rassegna Vivo Verde in Val Veny

Sabato 8 agosto alle ore 16 presso il Bosco del Peuterey in Val Veny in prossimità del camping La Sorgente si terrà il terzo appuntamento della rassegna Vivo Verde a Courmayeur, tango e cinema.
Massimiliano Finazzer Flory

Sabato 8 agosto alle ore 16 presso il Bosco del Peuterey in Val Veny in prossimità del camping La Sorgente si terrà il terzo appuntamento della rassegna Vivo Verde a Courmayeur, tango e cinema.
Tra natura e musica la rassegna dopo il tutto esaurito, ovviamente nell’ambito della sicurezza Covid dei primi due eventi, vedrà come protagonista la fisarmonica. Un grande interprete:  Sergio Scappini introdotto e accompagnato dal curatore della rassegna, il regista e attore Massimiliano Finazzer Flory.

La rassegna, sarà l’occasione per raccontare e rappresentare la musica attraverso un duplice omaggio. In primis al tango sinfonico e in particolare ad Astor Piazzolla con Oblivion e al cinema con le musiche Nuovo cinema paradiso. Il segreto del Sahara, Mission, C’era una volta il west di Ennio Morricone recentemente scomparso, e Federico Fellini di cui ricorre il centenario dalla nascita, con Amarcord, la strada, 8 e1/2, I vitelloni, La dolce vita. In particolare l’evento propone il “nuevo tango” dell’argentino Astor Piazzolla. Interpretato da Scappini con l’accompagnamento della voce Massimiliano Finazzer Flory che reciterà brevi racconti di Jorge Louis Borges. Uno dei massimi esponenti della letteratura del 20° secolo.

Infine con “Nella nuova fattoria” un’ironica parodia sulla vecchia fattoria che sfocia nelle note più famose di Beethoven al fine di ricordarne i 250 anni dalla nascita. I prossimi eventi saranno Domenica 23 agosto ore 16 al Lago del Miage con Danilo Stagni, cornista; e Sabato 29 agosto ore 16 in località Ermitage con il violinista Gianluca Scandola.

Per informazioni: www.courmayeurmontblanc.it – www.finazzerflory.com
Gli eventi sono aperti al pubblico e si svolgeranno all’aperto secondo le più attente precauzioni in materia di salute seguendo le disposizioni Ministeriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.