Un concerto dedicato alla memoria di Émile Chanoux

Mercoledì 18 maggio ricorre il 78° anniversario dall'assassinio dell'intellettuale simbolo della resistenza valdostana. Per l'occasione, alle 18 presso l’Auditorium del Conservatoire, un concerto dedicato alla memoria di Émile Chanoux.
Ihr Isr VdA Fonds Coquillard Membres de La Jeune Vallée dAoste parmi lesquels Chanoux Joseph Marie Alliod Severino Caveri de retour dune réunion en plein air au Col de Joux le juillet

In occasione dell’anniversario della morte di Émile Chanoux, mercoledì 18 maggio, la Fondation Chanoux e l’Istituto di Storia della Resistenza, hanno organizzato una serata per tenere vivo il ricordo e la memoria dell’intellettuale valdostano, e di quello spirito che la figura di Chanoux rappresenta. Questo 78° anniversario sarà celebrato con un concerto, alle 18 presso l’Auditorium del Conservatoire de la Vallée d’Aoste. Ad aprire la serata ci sarà un momento di saluti e interventi istituzionali con l’Assessore regionale all’educazione e alle politiche giovanili Luciano Caveri, a seguire il Presidente dell’Istituto di storia della resistenza François Stévenin e il Presidente della Fondation Marco Gheller.

Il programma musicale prevede due brani dall’op. 49 n.1 di Felix Mendelssohn per Trio in Re minore, a chiudere il concerto sarà una versione di “Montagnes Valdôtaines” per soprano e piano.. Sul palco ci sarà il Trio Armonikos, con Michele Mauro (violino), Serena Costenaro (violoncello) Erica Pompignan (piano) e Christel Marcoz (soprano). L’entrata al concerto è libera fino ad esaurimento posti, per info e prenotazioni: resvalleehis@libero.it e info@fondchanoux.org,

oppure al numero fisso: 0165 40846

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.