Violenza sulle donne: una serata di riflessione dello Zonta

L'incontro si svolge domani, venerdì 22 ottobre 2021 alle 18, presso l'Hostellerie du Cheval Blanc di Aosta. Ospite della serata sarà la dottoressa Tiziana Celli. Per partecipare è necessario il Green Pass ed è gradita un'offerta libera.
Quadro frida Kalo violenza

La violenza sulle donne e la percezione del problema” è il titolo di una serata di riflessione proposta dallo Zonta club Aosta Valley in programma domani, venerdì 22 ottobre 2021 alle 18, presso l’Hostellerie du Cheval Blanc di Aosta. Ospite della serata sarà la dottoressa Tiziana Celli.

Per promuovere l’incontro lo Zonta Club ha usato un quadro dal forte impatto emotivo dipinto da Frida Khalo nel 1935, dopo aver letto sul giornale di un marito che aveva accoltellato la moglie per gelosia. Al momento di difendersi l’uomo disse al giudice che aveva dato alla moglie solo “qualche piccola coltellata e nulla più”. Il titolo dell’opera simboleggia proprio questa assurda frase di difesa.

“Dal 1935 ad oggi molte cose sono rimaste uguali e molte sono cambiate. Nella nostra serata di incontro vogliamo guardare le tante sfaccettature del problema della violenza sulle donne, con mente e cuore aperti: osserveremo il livello macro del contesto sociale-istituzionale di oggi, il piano delle relazioni uomo-donna, il micro dell’interiorità femminile” si legge nell’invito.

Per partecipare è necessario prenotare al 348/1306203 anche tramite whatsapp.  Il green pass è obbligatorio ed è gradita un’offerta libera. I fondi raccolti saranno devoluti a sostegno di attività a favore di donne maltrattate prese in carico da progetti di cura sviluppati sul territorio valdostano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.