“Chantier Jeunes-Francophones”, in Cittadella una serata di “restitution” del progetto

L'appuntamento, organizzato dall'Associazione Partecipare Conta, è per domani, sabato 28 ottobre. Dopo il concerto dei Bazar Café, per proseguire alle 21.15 con il racconto dell'esperienza fatta dai ragazzi durante i "cantieri".
I ragazzi valdostani e francesi che hanno partecipato al progetto Chantier Jeunes-Francophones
Brevi, Società

Una serata, una vera e propria “restitution”, in Cittadella dei Giovani, per ascoltare e scoprire l'esperienza che i ragazzi hanno fatto durante lo Chantier Jeunes-Francophones, il progetto di scambio culturale tra giovani valdostani e giovani stranieri e che prevedeva due settimane residenziali – la prima in Valle e la seconda in Normandia – dal 31 luglio al 14 agosto.

L'appuntamento, organizzato dall'Associazione Partecipare Conta, è per domani, sabato 28 ottobre. Si comincia alle 20.30, con il concerto introduttivo dei Bazar Café, per proseguire alle 21.15 con il racconto diretto dell'esperienza fatta dai ragazzi – tramite video e testimonianze – durante i “cantieri” di sistemazione e salvaguardia dei rispettivi territori, oltre che delle diverse attività manuali ma anche artistiche, culturali e sportive che i giovani hanno potuto vivere, praticando al contempo la lingua francese.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte