Il progetto TransIT prende forma: lanciato un avviso di consultazione preliminare di mercato

L’Amministrazione comunale di Bard ha infatti lanciato un avviso di consultazione preliminare di mercato per la gestione della “Maison des Artistes”, fulcro del progetto sul versante italiano. I soggetti interessati potranno inviare i propri contributi entro il 17 marzo via Pec
Il cantiere del progetto TransiT
Comuni

Il progetto transfrontaliero TransiT – Transizione verso il Turismo Culturale Sostenibile, finanziato nell’ambito del programma Interreg VI-A France – Italia Alcotra per la programmazione 2021-2027, che vede come partner i Comuni di Bard (capofila), di Avrieux e di Aussois, e l’Associazione Forte di Bard, lanciato venerdì 9 febbraio, prende sempre più forma.

L’Amministrazione comunale di Bard ha infatti lanciato un avviso di consultazione preliminare di mercato per la gestione della “Maison des Artistes”, fulcro del progetto sul versante italiano, che verrà ospitata nell’ex Hôtel Stendhal e che coniugherà l’offerta culturale e la capacità ricettiva con al piano terra un grande salone polivalente, al primo piano dieci sale che potranno ospitare spettacoli, mostre, performance, laboratori, incontri, corsi, mentre al secondo piano una decina di camere che offriranno ospitalità fino ad un massimo di 24 posti letto totali.

L’impresa che avrà la gestione della “Maison des Artistes” dovrà occuparsi sia del programma delle iniziative artistico-culturali, sia della parte ricettiva.

La consultazione – si legge in una nota – non è vincolante e sarà utile all’amministrazione di Bard per ricevere suggestioni, soluzioni tecniche, progettuali, economiche e giuridiche, e tutti gli elementi utili per poter poi predisporre gli atti di gara.

I soggetti interessati potranno inviare i loro contributi entro il 17 marzo 2024 attraverso una Pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.bard.ao.it. L’avviso completo e tutti i documenti sono disponibili sul sito internet del Comune di Bard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte