Ucraina, partito da Arvier un tir carico di aiuti

Il tir, contenente aiuti umanitari (vestiti, cibo e materiale di pronto soccorso) provenienti dal comune di Arvier e dai territori limitrofi, è partito ieri alla volta dell'Ucraina.
Tir aiuti Ucraina
Comuni

Non si ferma la macchina della solidarietà valdostana a favore del popolo ucraino. Ieri è partito da Arvier un tir diretto in Ucraina contenente aiuti umanitari (vestiti, cibo e materiale di pronto soccorso) provenienti dal Comune e dai territori limitrofi.

“L’iniziativa, promossa dalla Proloco di Arvier, – si legge in un post – sembrava quasi impossibile, ma grazie alla collaborazione di tutti è stata portata a termine con successo. Dopo tanto lavoro ci rendiamo conto che tutto ciò è stato reso possibile grazie ai volontari che con spirito di altruismo, si sono resi disponibili a lavorare al punto raccolta e a preparare scatoloni su scatoloni e alle comunità che hanno generosamente donato vestiti, cibo, coperte e materiali di primo soccorso…. a loro va la nostra profonda riconoscenza”. A coordinare la spedizione è stato Don Aldo Armellin, parrocco di Sant’Orso.

Una risposta

  1. Un bel gesto di solidarietà e di umanità da parte della gente di Arvier ed i comuni dintorno per questa iniziativa. Piccole comunità che si sono messi insieme per fare nascere una grande opera di bene verso il popolo ucraino, complimenti a voi, con ammirazione e molto commoso, don Marian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte