A San Valentino aggredisce la compagna: denunciato

L’uomo dopo l’aggressione stava lasciando la città ed è stato rintracciato dalla squadra mobile della Polizia in possesso di un coltello.
Cronaca

Era la sera del 14 febbraio scorso, il giorno di San Valentino, tradizionalmente la festa degli innamorati quando un cittadino extracomunitario ha aggredito la compagna nella sua abitazione e subito dopo si è dato alla fuga.

A intervenire sul luogo dell’aggressione è stata una volante della Polizia, l’uomo è stato poi rintracciato dagli agenti della Squadra Mobile, diretta dal commissario capo Eleonora Cognigni, mentre era in procinto di lasciare la città in possesso di un coltello.

L’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria con l’accusa di lesioni aggravate e porto abusivo di coltello. Nei suoi confronti è scattato anche un provvedimento di espulsione dall’Italia dal momento che era presente in modo irregolare rispetto alle norme sull’immigrazione.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca