Ad Aosta un arresto e una denuncia per rapina

Approfittando di un momento di distrazione del proprietario del negozio "Tutto a un euro" di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto ad Aosta, due malviventi hanno rubato 70 euro. Il fatto è accaduto domenica 5 luglio.
Cronaca
Approfittando di un attimo di distrazione del proprietario del negozio “Tutto a un euro”, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto ad Aosta, sono entrati ed hanno rubato 70 euro dalla cassa.
Gli agenti della volante della Questura di Aosta, sabato 4 luglio, hanno arrestato Cristoforo Arrisicato, 48 anni di Aosta. L’uomo è accusato di rapina.
Ad accorgersi del furto, lo stesso proprietario che ha visto Arrisicato mentre prendeva il denaro. L’uomo è stato minacciato dal malvivente e dal suo complice, Gianfranco Pireddu, di 45 anni senza fissa dimora. I due si sono poi dati alla fuga.
Arrivati sul posto, gli agenti della volante, grazie alla descrizione del commerciante, hanno poco dopo rintracciato Arrisicato mentre tentava di fuggire verso casa. L’uomo è così stato arrestato.
Il proprietario del negozio ha poi identificato Pireddu dalle foto segnaletiche. L’uomo è stato così denunciato per rapina. Inoltre, ieri, domenica 5 luglio, gli è stata notificata un’ordinanza di carcerazione per 8 mesi emessa dalla Procura di Aosta per inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura di sorvegliato speciale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte