Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 12 Febbraio 2021 16:04

Cade nell’Orrido a Pré-Saint-Didier, operaio perde la vita

Pré-Saint-Didier - L’uomo, impegnato in alcuni lavori stradali, è scivolato per circa 200 metri, finendo nel torrente. A dare l’allarme sono stati i colleghi, dopo non averlo più visto. Il medico dell’elisoccorso non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Incidente mortale Orrido Pré-Saint-DidierIncidente mortale Orrido Pré-Saint-Didier

Incidente mortale, nella mattinata di oggi, venerdì 12 febbraio, in alta valle. Un operaio, Giuseppe D’Agostino, 43 anni, impegnato in alcuni lavori stradali, ha perso la vita precipitando nell’“Orrido” di Pré-Saint-Didier. E’ accaduto attorno alle 9.20.

“E’ scivolato per circa 200 metri, mentre stava lavorando ad un guasto, per l’Anas. – spiega il sindaco, Riccardo Bieller – A dare l’allarme sono stati i suoi colleghi, che non lo vedevano più”.

Il medico dell’elisoccorso, verricellato a terra, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’operaio. Il corpo è stato recuperato in condizioni rese difficili dalle nubi basse.

Intervenuti anche il 118, i Vigili del fuoco, il Corpo forestale ed i Carabinieri. Trattandosi di un incidente legato ad uno scenario professionale, la ricostruzione dell’accaduto è affidata al Dipartimento Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro dell’azienda Usl della Valle d’Aosta.

Dalle prime testimonianze raccolte, la vittima aveva informato i colleghi di un’impresa di Saint-Vincent che si sarebbe allontanato per espletare alcuni bisogni. Dopodiché, è precipitato nel fiume scivolando sulla neve. Non vedendolo tornare, gli altri operai si sono allarmati e, cercandolo, hanno notato le tracce della caduta.

Sui fatti, l’Anas fa sapere – in una nota – che l’incidente è avvenuto “sul cantiere di ripristino del corpo stradale” della Statale 26, al km 136.820. D’Agostino, dipendente dell’impresa incaricata dei lavori, è “caduto nella ripa che costeggia la statale oltre la barriera laterale, al di fuori dell’area di cantiere”. La dinamica, come già detto, è al vaglio delle autorità competenti, ma l’azienda ha comunque avviato un’indagine interna.

incidente mortale Orrido Pré-Saint-Didier
incidente mortale Orrido Pré-Saint-Didier
Incidente mortale Orrido Pré-Saint-Didier
Incidente mortale Orrido Pré-Saint-Didier

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo