Carabinieri, ventun nuovi militari assegnati alle stazioni della Valle

Si tratta di diciannove Carabinieri e due marescialli, che rinforzano l’organico territoriale dell’Arma. Oggi, mercoledì 17 agosto, il comandante del Gruppo Aosta Cuccurullo ha dato loro il benvenuto.
Nuovi Carabinieri
Cronaca

Diciannove Carabinieri e due marescialli sono stati assegnati in servizio alla Valle, per rinforzare l’organico delle stazioni dell’Arma. Oggi, mercoledì 17 agosto, il comandante del Gruppo Aosta, il tenente colonnello Giovanni Cuccurullo, ha dato il benvenuto ai nuovi arrivati, che provengono dalle varie scuole allievi Carabinieri sul territorio nazionale, ove hanno concluso da poco il 140° corso di formazione, intitolato al militare Alberto La Rocca, medaglia d’oro al valor militare alla memoria.

I nuovi Carabinieri e sottufficiali andranno così a svolgere il compito di garantire la sicurezza dei cittadini e la loro rassicurazione sociale. Il Comando generale dell’Arma ha voluto, in questo modo, potenziare i presidi territoriali, che rappresentano il punto di riferimento certo per la collettività e – fanno sapere dai Carabinieri – “simbolo pulsante della vicinanza dello Stato ai cittadini”, anche per “garantire prossimità, soccorso e sostegno alle popolazioni”.

Una risposta

  1. Ottimo ..più siete meglio è x i cittadini..auguri di buon lavoro ..da Francesco urso..gpg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte