Cronaca di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 29 Giugno 2020 11:22

Colpito dalle corna di un bovino, 54enne in prognosi riservata

Aosta - L'incidente è avvenuto a Étroubles, ad essere colpito un operaio, ricoverato in Rianimazione. Sei, in totale, gli interventi in elicottero da parte Soccorso Alpino Valdostano nella giornata di oggi, domenica 28 giugno.

soccorso alpino valdostanosoccorso alpino valdostano

Un operaio di 54 anni, di origine albanese e residente in Valle d’Aosta, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Parini” dopo essere stato colpito dalle corna di un bovino. Ad intervenire, in elicotterio, il Soccorso Alpino Valdostano.

L’incidente è avvenuto in un alpeggio nel comune di Étroubles, a circa 2000 metri, poco prima delle ore 12 di oggi, domenica 28 giugno. Il paziente – un lavoratore dell’alpeggio – è in prognosi riservata.

Dell’incidente è stato avvisato anche il pm in turno, trattandosi di incidente sul lavoro.

Una domenica da sei interventi per il Soccorso Alpino Valdostano

Sono sei, in totale, gli interventi del Soccorso Alpino Valdostano in elicottero nella giornata di oggi.

Il primo è stato il recupero di un uno scialpinista tedesco sul Gran Paradiso – visitato in Pronto soccorso -, che ha riportato una contusione non grave.

Attorno alle 12 il soccorso ad Étroubles, per prestare soccorso all’operaio colpito da un bovino.

A seguire, l’elicottero si è alzato in volo per un intervento a Chamois per un 71enne che ha riportato un trauma non grave a causa di una caduta in bicicletta e ancora a Pila per soccorrere una ciclista in mountain bike. La paziente è attualmente in fase diagnostica, le sue condizioni non sembrano gravi.

Gli altri interventi del Soccorso Alpino di oggi sono stati effettuati per il recupero di un escursionista sul sentiero per il rifugio Barma, nel Comune di Fontainemore, con un trauma alla caviglia e un ultimo per il soccorso prestato ad un escursionista vittima di un malore nei pressi del Lago Combal, a Courmayeur.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>