Cronaca di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 4 Giugno 2021 9:57

Discarica di Chalamy, il Comitato si scaglia contro il Consiglio Valle

Issogne - "Gli eletti in Consiglio regionale se ne infischiano di 13200 firme di cittadini residenti in Valle d’Aosta che hanno firmato la petizione contraria all’apertura di questa immensa pattumiera" scrive in una nota Elvis Francisco, Presidente del Comitato “La Valle non è una discarica”.

Scavo per la discarica Chalamy a IssogneScavo per la discarica Chalamy a Issogne

Il Comitato “La Valle non è una discarica” punta il dito contro Piazza Deffeyes. Motivo? La richiesta della Regione al Tar di dichiarare l’inammissibilità del ricorso del Comitato, sostenendo che la discarica “deve essere realizzata e che non sussiste alcun motivo che ne impedisca l’entrata in esercizio” e accusando il comitato di “non essere radicati sul territorio.” Su venti membri in diciotto sono residenti nei comuni circostanti la discarica.

“Gli eletti in Consiglio regionale se ne infischiano di 13200 firme di cittadini residenti in Valle d’Aosta che hanno firmato la petizione contraria all’apertura di questa immensa pattumiera” scrive in una nota Elvis Francisco, Presidente del Comitato “La Valle non è una discarica”.

“Sia ben chiaro a tutti che la montagna di rifiuti che rischia di caderci addosso è colpa di questi signori.  – prosegue Francisco – Tutto il resto è una conseguenza del loro operato al “servizio dei cittadini”. Compresa la nascita del nostro Comitato”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo