Video 

Due monaci tailandesi soccorsi a 2.800 metri

I due monaci, partiti per una escursione con le ciaspole, hanno allertato i soccorsi in serata mentre si trovavano al Colle della Bettolina perché stanchi, infreddoliti e sorpresi dal buio.
Cronaca

Hanno allertato i soccorsi perché sorpresi dal buio, stanchi e infreddoliti. Protagonisti due monaci tailandesi recuperati dal soccorso alpino valdostano questa sera al colle Bettolina, a circa 2800-3000 mt di quota, nella zona di Gressoney-La-Trinité. I due monaci, partiti per un’escursione con le ciaspole, sono stati raggiunti da una squadra di tecnici del Soccorso Alpino Valdostano, partita alle 19.30.

Accompagnati per un primo tratto dal personale della Società Monterosa Ski con gatti delle nevi, i soccorritori hanno raggiunto poi a piedi i due monaci, per riaccompagnarli a valle, dove, se necessario, saranno affidati alle cure del personale sanitario 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte