In manette al traforo del Monte Bianco un trafficante di droga moldavo

L'uomo, un 25enne, stava cercando di entrare in Italia al volante di un'Audi A3. Nei suoi confronti, le autorità romene avevano spiccato, alla fine dello scorso gennaio, un mandato di cattura internazionale.
Controlli al tunnel del Monte Bianco.
Cronaca

Lo hanno fermato nella tarda serata di ieri, mercoledì 7 aprile, mentre stava cercando di entrare in Italia al tunnel del Monte Bianco, al volante di un’Audi A3. Il viaggio del 25enne moldavo, però, non è continuato: gli agenti della Polizia di frontiera, controllandolo, si sono accorti di un ordine di cattura internazionale nei suoi confronti per traffico di stupefacenti, e lo hanno arrestato.

L’uomo è stato così condotto in carcere a Brissogne (a disposizione della Corte d’Appello di Torino, per le procedure di rimpatrio). Deve scontare 2 anni e 1 mese di reclusione per una condanna riportata in Romania, per spaccio di droga (con mandato di arresto europeo spiccato il 29 gennaio scorso). I poliziotti lo hanno anche denunciato per ingresso illegale nel territorio italiano, trovandosi in area Schengen oltre il limite prefissato di 90 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca