Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 30 Settembre 2019 14:46

Incidenti stradali, 24enne in rianimazione: è grave

Aosta - Si tratta del giovane soccorso in elicottero nel tardo pomeriggio di ieri a Pila, dopo essere caduto alla guida di un quad. L’altro motociclista condotto in ospedale, dopo lo scontro con un’auto a Gignod, ne avrà per quaranta giorni.

Pronto SoccorsoPronto Soccorso

Concluse, nella notte, le visite di diagnostica, i medici del “Parini” hanno definito il quadro dei due ragazzi coinvolti negli incidenti stradali avvenuti attorno alle 19 di ieri, domenica 29 settembre. Per un caso, quello del 24enne valdostano soccorso a Pila dall’elicottero, la prognosi è riservata ed è scattato il ricovero in rianimazione.

Da una prima ricostruzione, il giovane è caduto mentre era alla guida di un motociclo “quad”, venendone colpito. Nell’urto ha riportato traumi al busto, che hanno delineato un quadro clinico serio. Il sinistro è avvenuto all’altezza della stazione sciistica di Pila, nel comune di Gressan.

Il 25enne residente nel cuneese, che si è scontrato con un’auto lungo la strada statale 27, allo svincolo per Gignod, è invece stato ricoverato nel reparto di ortopedia e traumatologia. Ne avrà per quaranta giorni, a seguito delle fratture riportate ad una gamba.

I due occupanti dell’auto, che erano stati trasportati anch’essi dal 118 in Pronto soccorso, sono invece stati visitati e dimessi. Sul luogo, per i rilievi utili alla ricostruzione dell’accaduto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Aosta.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>