Cronaca di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 7 Maggio 2015 0:00

La Valle d’Aosta rifiuta i migranti e Gad Lerner annuncia: “Non verrò più in vacanza”

Aosta - Questo il tweet di questa mattina del giornalista e presentatore televisivo: La Valle d'Aosta rifiuta di accogliere 79 profughi. La motivazione è che ne ospita già 62. Mi basta e avanza per non andarci più in vacanza

Ha conquistato le pagine di molti telegiornali ieri e di quotidiani nazionali oggi la scelta della Valle d’Aosta di rifiutare l’ospitalità a 79 migranti, che il Viminale le assegnava. In tanti hanno accolto sui social network la notizia con indignazione, sulla scorta delle dichiarazioni del Prefetto Mario Morcone, capo dipartimento del ministero della Cooperazione internazione e Integrazione, che ieri mattina su Radio Rai 1 aveva criticato apertamente la regione. Morcone sottolineando come 79 migranti significavano per la Valle una persona per Comune e tre ad Aosta aveva evidenziato come la scelta fosse "profondamente sbagliata e che dava anche segnali sbagliati ai nostri cittadini".

A attaccare la Valle d’Aosta è questa mattina anche il giornalista e presentatore televisivo Gad Lerner che in un Tweet scrive: "La Valle d’Aosta rifiuta di accogliere 79 profughi. La motivazione è che ne ospita già 62. Mi basta e avanza per non andarci più in vacanza"

Uno sfogo in pochi minuti rilanciato sul social da 81 retweet.

  

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>