Giovedì a Nus i funerali del 12enne morto dopo l’incidente stradale

L’ultimo saluto a René Martinetti di Aosta, deceduto ieri al “Regina Margherita” di Torino, si terrà nella chiesa parrocchiale del paese della media valle, alle ore 15. La Procura ha aperto un fascicolo, per accertare le cause del sinistro.
Ospedale Regina Margherita
Cronaca

Sono fissati per le ore 15 di dopodomani, giovedì 18 agosto, i funerali di René Martinetti, il 12enne deceduto all’ospedale Regina Margherita di Torino, dov’era ricoverato a seguito dei traumi riportati venerdì scorso in un incidente stradale a Montjovet. L’ultimo saluto al ragazzino si terrà nella chiesa parrocchiale di Nus.

Le sue condizioni erano apparse subito gravissime, a causa di un trauma cranico. Secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri, il ragazzo – che indossava regolarmente il casco – era a bordo della moto Yamaha del padre, lungo la Statale 27. Attorno alle 12.30, il mezzo a due ruote ha tamponato l’auto che la precedeva e il 12enne è stato sbalzato sull’asfalto, finendo sotto un’altra vettura, che sopraggiungeva in direzione opposta.

All’arrivo dei soccorsi, sono state necessarie manovre di rianimazione e, dopo il ricovero al “Parini”, dove i sanitari si sono riservati la prognosi, è stato decretato il trasferimento all’ospedale pediatrico torinese. Intubato e ricoverato in rianimazione, non ha dato cenni di ripresa, fino alla dichiarazione di morte, ieri in serata, con l’assenso per il prelievo degli organi. La Procura di Aosta ha aperto un fascicolo, per l’accertamento delle cause del sinistro.

2 risposte

  1. Mi stringo alla famiglia, soprattutto al povero papà che starà portando sulle spalle il fardello più pesante della sua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte