Operaio valdostano cade in un canale e muore in Piemonte

L’uomo, Claudio Giovannino, 51 anni di Donnas, stava decespugliando l’argine del corso d’acqua a servizio della centrale Edison a Quassolo (Torino), quando è caduto, venendo trascinato via dalla corrente.
L'intervento dei Vigili del fuoco.
Cronaca

Un operaio 51enne di Donnas, Claudio Giovannino, ha perso la vita in un incidente verificatosi nel pomeriggio di oggi, lunedì 19 luglio, alla centrale idroelettrica Edison a Quassolo (in provincia di Torino). L’uomo, dipendente di una ditta esterna, era al lavoro per decespugliare l’argine del canale a servizio dell’impianto sulla Dora Baltea, quando è caduto nel corso d’acqua ed è stato trascinato via dalla corrente.

Sono intervenuti, per le ricerche, i Vigili del fuoco con le squadre di Ivrea e Torino e con il nucleo dei sommozzatori. Il corpo senza vita del lavoratore è stato rinvenuto all’altezza delle paratoie di Montalto Dora. Sull’accaduto indagano i Carabinieri e, visto che si tratta di un incidente in ambito professionale, gli ispettori del Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro dell’Azienda sanitaria locale Torino 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte