Video 

Perde l’orientamento sopra Gressoney, escursionista recuperato in elicottero

Facilmente, l’uomo ha smarrito la traccia seguita per arrivare nella zona di Punta Jolanda a causa della quantità di neve trovata in quota. L’equipaggio, vista l’imminenza del buio, lo ha verricellato a bordo e riportato a Valle.
Cronaca

Un escursionista ha chiesto l’intervento del Soccorso Alpino Valdostano nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 21 novembre, segnalando di aver perso l’orientamento nella zona di Punta Jolanda, a 2.230 metri di altitudine, sopra Gressoney-La-Trinité. Facilmente, a metterlo in difficoltà, facendogli smarrire la traccia seguita, è stata la quantità di neve trovata a quella quota, attorno ai 50-60 centimetri.

Vista l’imminenza dell’oscurità, che avrebbe reso impossibile il recupero, è stato inviato in zona l’elicottero. L’equipaggio ha verricellato a bordo l’uomo, illeso, riportandolo a Valle. Le immagini, girate dai tecnici di bordo, testimoniano il soccorso e il rientro all’aeroporto “Gex” con l’assistenza luminosa per l’atterraggio accesa, in ragione dell’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca