Precipitano dalla parete nord del Cervino, morti due alpinisti

L’incidente, sul versante elvetico della montagna, è avvenuto attorno a mezzogiorno di ieri, martedì 19 ottobre. Gli alpinisti, entrambi svizzeri di 24 e 25 anni, erano a circa 4.140 metri di altitudine, quando sono caduti, riportando i traumi fatali.
Photo PC VS Matterhorn
Cronaca

E’ di due vittime il bilancio di un incidente avvenuto attorno a mezzogiorno di ieri, martedì 19 ottobre, sul versante svizzero del Cervino. Gli alpinisti, entrambi elvetici di 24 e 25 anni, erano impegnati, in cordata, nell’ascensione della parete nord della montagna. Giunti a 4.140 metri di altitudine, per motivi che sono in fase d’accertamento, sono precipitati e morti per i traumi riportati nella caduta. Il pubblico ministero, in collaborazione con la polizia cantonale del Vallese, ha aperto un’indagine sull’accaduto. Sul luogo è intervenuto un elicottero di Air Zermatt, assieme ad altri enti del soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca