Protezione civile in volo, si cerca un aereo nella zona del Col du Breuil a La Thuile

La ricognizione, senza esito, è stata fatta nella zona compresa tra la cresta del Col du Breuil e la strada statale del Piccolo San Bernardo, dopo una segnalazione da parte del Soccorso Aereo di Poggio Renatico-Ferrara di un SOS dal Mont Miravidi.
Cronaca

Una ricognizione, per ora, senza esito. L'elicottero della Protezione civile ha infatti eseguito una ricognizione nella zona del Col du Breuil, a La Thuile, dopo una segnalazione da parte del Soccorso Aereo di Poggio Renatico-Ferrara di un messaggio SOS proveniente dall'area del Mont Miravidi.

Da quanto si apprende l’SOS potrebbe essere stato inviato da un velivolo decollato in Germania e diretto a Marsiglia. L'aereo, con due persone a bordo, non risulta arrivato a destinazione.

Le ricerche della Protezione civile, ora concluse, si sono concentrate sul versante italiano, nella zona compresa tra la cresta del Col du Breuil e la strada statale SS26 del Piccolo San Bernardo, mentre sul versante francese opera un elicottero di Lione che, stando alle ultime notizie, ha avvistato il velivolo in territorio d'oltralpe, e le due persone che si trovavano a bordo sono morte. A riferirlo i soccorritori francesi alle autorità italiane. Il velivolo, partito dalla Germania e diretto a Marsiglia, non è mai giunto a destinazione. Il cambiamento di rotta potrebbe essere dovuto al maltempo.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca