Ruba un’auto, ma la abbandona poco dopo: individuato e arrestato

E’ accaduto ad Oyace, la notte scorsa. Condotto in Tribunale, il 25enne Eddima Houdaifa, fermato dai Carabinieri, ha patteggiato 6 mesi di reclusione per furto (pena sospesa). Il proprietario aveva dato l’allarme appena notata l’assenza del mezzo.
Arma dei Carabinieri Aosta
Cronaca

Ha rubato un’auto, ma non molto dopo si è trovato ad abbandonarla per un problema. E’ in quel frangente che i Carabinieri lo hanno individuato, mentre si allontanava a piedi. E’ successo la notte scorsa, ad Oyace. Eddima Houdaifa, 25 anni, di origini marocchine e residente in bassa Valle, non ha potuto fare altro che ammettere l’accaduto ed è stato arrestato in flagranza di reato.

La vettura era stata sottratta sotto casa del proprietario, che però se n’era reso conto non molto dopo. Una pattuglia della stazione di Valpelline dell’Arma, allertata dalla centrale assieme al Nucleo Operativo Radiomobile, lo ha individuato in seguito. Condotto in Tribunale, dopo la convalida dell’arresto, ha patteggiato 6 mesi di reclusione per furto (pena sospesa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte