Serata da ballo senza licenza né mascherine, sanzioni per pub aostano

Al titolare dell’“Old Distillery Pub” è stata contestata la violazione delle norme sul contenimento del Covid-19, nonché l’essere privo della licenza comunale da locale da ballo, richiesta per l’intrattenimento accertato.
polizia
Cronaca

Decine di giovani e giovanissimi che hanno ballato per ore, senza mascherine né distanziamento. E’ la violazione contestata dalla Questura ad un locale del centro storico di Aosta, l’“Old Distillery Pub” di via Prés des Fossés. Oltre all’inosservanza delle norme sul contenimento del Covid-19, il titolare è stato sanzionato per essere privo della licenza comunale da locale da ballo richiesta dalle normative per il tipo di intrattenimento accertato.

Secondo le verifiche compiute dalla Divisione Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione della Questura, nel pub mercoledì scorso, 14 luglio, era stata organizzata “una vera e propria serata/nottata da discoteca”, testimoniata tra l’altro anche da alcune “stories” apparse su Instagram.

Assieme alle sanzioni, il gestore del locale è stato – fanno sapere da Corso Battaglione – “formalmente diffidato dal promuovere e realizzare altri eventi del genere, a grave compromissione non solo dell’ordine e della sicurezza pubblica, ma anche della salute della comunità valdostana in tempo di pandemia”, pena “la sospensione se non la revoca della licenza per cui è autorizzato a svolgere la sua attività commerciale”.

L’attività di verifica che ha riguardato il locale aostano rientra – spiega la Questura – nell’impegno “per verificare il rispetto dell’articolata normativa, sia regionale che nazionale, relativa all’emergenza Covid-19, che fissa prescrizioni e divieti per tutto il territorio italiano”. I controlli “sono proseguiti durante tutto il lungo periodo di chiusura ed emergenza epidemiologica che ha colpito il nostro Paese” e proseguono, con il permanere delle norme sul contenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca