Un alpinista muore sul versante svizzero del Cervino

Si tratta di un 24enne britannico, che nelle prime ore di oggi, lunedì 3 giugno, scendeva lungo la cresta dell'Hörnli, assieme a due compagni. Una roccia staccatasi repentinamente lo ha colpito, facendolo precipitare.
Il versante elvetico del Cervino.
Cronaca

Un 24enne britannico è morto alle prime ore di oggi, lunedì 3 giugno, in un incidente sul versante svizzero del Monte Cervino. L’alpinista stava scendendo la montagna, lungo la cresta dell’Hörnli, assieme a due compagni. Arrivati ad un’altitudine di 3380 metri circa, attorno alle 2.40 di stamane, una roccia si è staccata e lo ha colpito, facendolo precipitare.

Gli altri partecipanti alla scalata hanno dato immediatamente l’allarme. Guide e tenici del soccorso sono giunti sul posto, a bordo dell’elicottero di Air Zermatt, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo. I superstiti sono stati recuperati sani e salvi. La Procura cantonale del Vallese ha aperto un’inchiesta sull’accaduto.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca