Un incendio distrugge un appartamento a Sarre

Le fiamme si sono sprigionate dal un malfunzionamento elettrico dell'albero di Natale che ra in soggiorno. Incendi danni. Le due persone occupanti l'appartamento sono state trasportate dal 118 in ospedale a causa di lievi ustioni e sospetta intossicazione
L'intervento dei Vigili del Fuoco
Cronaca

Non è stata certamente una delle notti di Natale migliori quelladel proprietario dell'appartamento all’interno di una palazzina di due piani nel comune di Sarre in frazione Maillo. Intorno alle 3.30 del 24 dicembre infatti il Corpo valdostano dei vigili del fuoco è intervenuto sul luogo con l’appoggio di un’autobotte e dell’autoscala, per penetrare all’interno dei locali in fiamme e sedare il rogo cominciato nel soggiorno. Dai primi rilievi e dalle testimonianze acquisite sembra che l’evento abbia avuto origine dal malfunzionamento di un apparato elettrico. L’appartamento ha subito ingenti danni soprattutto nei locali del soggiorno e in quelli attigui. L'intervento dei Vigili del fuoco ha impedito il coinvolgimento delle strutture in legno del tetto e la diffusione delle fiamme a tutto l’immobile. Le due persone occupanti l’appartamento sono state trasportate dal 118, presente sul posto, in ospedale a causa di lievi ustioni e sospetta intossicazione. A titolo precauzionale è stata disposta l’inagibilità temporanea dell’appartamento. L’intervento si è concluso verso le ore 6.30 del mattino dopo i consueti smassamenti e la messa in sicurezza della palazzina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca