Valanga a Zermatt, identificate le tre vittime. Ma si cerca una quarta persona

Le vittime, oltre al 15enne identificato ieri, sono una canadese di 25 anni e uno svizzero di 58. La polizia cantonale è stata però informata sulla scomparsa di un 30enne, ma una nuova operazione di ricerca non ha portato a nessun ritrovamento.
Zermatt PolcantVS
Cronaca

Ad oggi, tutte e tre le vittime accertate della valanga che lunedì 1° aprile si è staccata davanti alle piste di sci di Riffelberg, a Zermatt, sono state identificate. Però, la Police du Valais sta cercando ancora una persona.

A spiegarlo sono le stesse forze dell’ordine elvetiche. Le tre vittime accertate sono un quindicenne statunitense e due persone per le quali le operazioni di identificazione hanno necessitato di più tempo. Ora si ha la risposta e tutti sono stati formalmente identificati: si tratta una donna canadese di 25 anni e di un uomo, di nazionalità svizzera, di 58.

Resta però ancora un’incognita. Ieri, martedì 2 aprile, la polizia cantonale è stata informata riguardo la scomparsa di un uomo di 30 anni.

“Tutto fa pensare che potrebbe essere stato coinvolto anch’egli dalla valanga di Zermatt”, dicono dalla Police. Però, una nuova operazione di ricerca effettuata ieri pomeriggio nella zona interessata dal distacco non ha portato al ritrovamento del corpo.

Intanto – spiegano le forze dell’ordine –, “la polizia cantonale mantiene stretti contatti con i parenti della persona scomparsa”.

Il bilancio è di tre morti e un ferito grave

2 aprile 2024 – ore 11.47

La valanga a Riffelberg, Zermatt - Foto Police di Valais
La valanga a Riffelberg, Zermatt – Foto Police di Valais

È di tre morti e un ferito grave il bilancio della valanga che si è staccata davanti alle piste di sci di Riffelberg, a Zermatt.

Stando a quanto comunica la Police du Valais, uno dei morti è un quindicenne americano, mentre per le altre due persone – una donna e un uomo – sono ancora in corso le operazioni di identificazione. Il ferito, invece, è uno svizzero di vent’anni.

Il pubblico ministero ha aperto un’inchiesta in collaborazione con la polizia cantonale. Sul posto sono intervenuti, per le ricerche, la Police du Valais, l’associazione di paramedici OCVS 144 e diverse altre organizzazioni partner dei soccorsi.

Il bilancio provvisorio è di tre morti e un ferito

1° aprile 2024 – ore 21.25

Nel primo pomeriggio di oggi – lunedì 1° aprile – una valanga si è staccata in località Riffelberg, nella zona di Zermatt, in Svizzera.

Il bilancio provvisorio – fanno sapere dalla Police du Valais – è di tre morti e un ferito. Con l’arrivo della notte, i soccorsi hanno interrotto le ricerche di eventuali altri dispersi, che riprenderanno domattina.

Valanga a Zermatt, si cercano persone coinvolte

1° aprile 2024 – ore 17.47

Valanga Zermatt
Valanga Zermatt

La notizia è stata diffusa dalle autorità elvetiche. Diverse le persone presenti nell’area al momento del distacco, avvenuto intorno alle 14. Stando alle Forze dell’ordine potrebbero esserci dei coinvolti.

Per questo motivo, sul luogo, la Polizia cantonale del Vallese ed il Soccorso alpino sono alla ricerca di eventuali dispersi.

“Poco dopo le ore 14 del 1° aprile si è staccata una valanga nella zona fuoripista di Riffelberg (Zermatt) – scrive la Police du Valais sul social X -. Diverse persone sono state travolte. Ricerca in corso. Seguiranno informazioni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte