A Cogne una mostra sull’artigianato in rosa nella Maison Gérard-Dayné

Si chiama "Artigiani di Cogne - Donne artigiane" la mostra che sarà inaugurata presso la Maison Gérard-Dayné a Cogne. Protagoniste le opere di Lea Bérard, Orsetta Jeantet, Barbara Tutino e delle Dentellières de Cogne
Maison Gérard Dayné
Cultura

Si inaugurata domani 8 luglio presso la Maison de Cogne Gérard-Dayné l'esposizione "Artigiani di Cogne – Donne artigiane" dedicata interamente all'universo femminile. Protagoniste di questo terzo appuntamento sono i lavori policromi di Lea Bérard, che ben si integrano nell'architettura di legno e di pietra dell'antica casa; non mancano le opere intagliate e colorate di Orsetta Jeantet, così come alcuni estratti della mostra "Barbara Tutino dipinge Walter Bonatti" con la stessa autrice. Immancabili sono le Dentellières de Cogne, con i noti pizzi e il tombolo con il quale venivano lavorati nel passato anche nella Maison de Cogne Gérard-Dayné. L'inaugurazione della mostra è prevista alle ore 17 e l'entrata è gratuita. Nell'occasione al pubblico sarà proposta anche una visita guidata gratuita dell'antica casa.

La Maison de Cogne Gérard-Dayné sarà visitabile fino al prossimo 12 settembre dalle ore 15.00 alle 19.00, tutti i giorni tranne il lunedì. Sono previste visite guidate a cadenza oraria.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte