Cultura e spettacolo di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 30 Giugno 2020 16:28

CHAMOISic non si arrende, il festival di “musica altra” diventa un film

Chamois - “Nel progredire della primavera e dei Dpcm abbiamo capito che questa edizione avrebbe avuto un’altra forma: quella di una cartolina spedita da Chamois al mondo” scrive l’organizzazione, che dà appuntamento con la musica dal vivo al 2021.

CHAMOISic (foto d'archivio)

La “musica altra” non si ferma, ma cambia pelle e formula.

Il festival CHAMOISic, infatti, continua il suo percorso. Quest’anno i tradizionali concerti in alta quota a Chamois saranno sostituiti dalle riprese di un film che vuole imprimere su pellicola l’esperienza immersiva nella musica e nella natura.

“Nel progredire della primavera e dei Dpcm abbiamo capito che questa edizione avrebbe avuto un’altra forma: quella di una cartolina spedita da Chamois al mondo” scrive l’organizzazione, che dà appuntamento con la musica dal vivo al 2021.

“Subito dopo avere consegnato a fine febbraio il programma del festival alle fondazioni culturali, nostri principali sponsor – spiega il direttore artistico del festival Giogio Li Calzi –, tutto il mondo si è fermato per il Covid. La prima cosa che abbiamo pensato è che non potevamo fermare il lavoro.
Era nostro dovere andare avanti, anche se le istituzioni si fermavano. Perché è proprio un nostro diritto, quello di proseguire lo svolgimento di un lavoro, specialmente in una situazione di emergenza. E quindi anche un festival musicale avrebbe avuto la sua importanza in questo preciso momento, all’inizio anche all’occorrenza, per poi contribuire a restituire una socialità che tutti noi avevamo accantonato e per creare, come da 11 anni a questa parte per quanto ci riguarda, una serie di importantissimi benefici per la nostra comunità, uno su tutti, creare turismo culturale”.

Il momento era quindi quello per cambiare: “Era importante rimodulare il festival con un progetto che potesse essere fattibile anche in caso di restrizioni e poi assicurare ai nostri sostenitori, che ci conoscono da anni, che avremmo speso i loro soldi nel modo migliore – prosegue Li Calzi –. Con queste premesse, con un primo sostegno e con uno stimolo che ci è arrivato contemporaneamente proprio da un amico operatore turistico di Chamois, abbiamo pensato che un film sul festival, sulla sua comunità e su Chamois, fosse la giusta declinazione dell’XI edizione, un film che poi restasse come documento per tutti, e che potesse raccontare la nostra storia. Un film per suoni, immagini e storie di un piccolo borgo a 1800 mt che ha sempre vissuto l’isolamento per scelta, essendo collegato al resto del mondo da una funivia”.

Un film, ma non solo, con l’organizzazione a lanciare una serie di “eventi eclettici” in Valle ma non solo, il cui programma è però ancora in aggiornamento.

Il programma degli eventi finora

Domenica 5 luglio
Torino – Imbarchino del Valentino
Viale Umberto Cagni 37, Parco del Valentino
SONIC PICNIC
Inizio raduno h 15 – PARTECIPAZIONE GRATUITA
Evento realizzato in collaborazione con
Imbarchino del ValentinoAudio HackLab e Pietra Tonale

 

Sabato 11 luglio
Aosta – h 21 – Cittadella dei Giovani
Viale Giuseppe Garibaldi 7
SAVANA FUNK
INGRESSO GRATUITO
Concerto realizzato in collaborazione con
T*Danse e Cittadella dei Giovani

 

Venerdì 31 luglio
Piedicavallo – Teatro Regina Margherita
Piedicavallo, Biella
FEDERICO MARCHESANO ATALANTE
FEAT. LOUIS SCLAVIS
Inizio concerto h 18 – INGRESSO GRATUITO
Concerto realizzato in collaborazione con
Piedicavallo Festival

 

Giovedì 6 agosto
Ollomont – h 16 – Conca di By
Ollomont, AOSTA
LA NUOVA VITA DELLE ALPI
Passeggiata musicale con Enrico Camanni, Martin Mayes e Gigi Biolcati
Partenza h 16:00 – PARTECIPAZIONE GRATUITA
Evento realizzato in collaborazione con
Combin En Musique

Tag:

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>