Gli appuntamenti del week end

Eventi culturali, mostre, mercatini, cinema, animazioni per bambini e folkloristiche, eventi enogastronomici, cori e musica, cultura, cinema, teatro. Alcune proposte per trascorre la giornata.
Appuntamenti
Cultura

Sabato 2 Aprile

AOSTA

ORE 8.30/18.00 – loc Arpuilles: Bataille de moudzons (Combattimenti tra manze)

ENFANTHÉÂTRE 2010-2011

ORE 15.00 – Cinema Teatro Giacosa: L’enfant qui dessinait des chats – Conte japonais. A cura della Compagnie Théâtrale de Aoste Groupe Approches.

Public: à partir de quatre ans.

ORE 17.00 – Biblioteca regionale di Aosta – Sezione ragazzi: Cinema per ragazzi: proiezione del documentario “La storia di due volpi”. Per tutti.

BREUIL – CERVINIA

ORE 17.00 – First class sui gatti delle nevi.

COURMAYEUR

ORE 17.00 – Biblioteca: Mininoir Extra. L’inverno dei ragazzi e dei bambini a Courmayeur: gli autori, i libri, il cinema e le animazioni.

ORE 18.00 – Centro storico: Cartel du Soleil – Animazione musicale itinerante per le vie del centro storico;

GRESSONEY LA TRINITE’

Monterosa ski – piste bettaforca e gabiet: Raduno Festival… Esplosione di telemark ai piedi del Monte Rosa. Raduno Festival… Esplosione di telemark ai piedi del Monte Rosa – Sino al 3 aprile;

LA THUILE

Sfida al Campione 2011 – Ti senti in forma? Torna l’appuntamento con “Sfida il tuo Campione” tutti i sabati.

SAINT CHRISTOPHE

ORE 8.30/18.00: Bataille de moudzons (Combattimenti tra manze)

VALSAVARENCHE

ORE 19.00/22.00 – Ritrovo presso Municipio – Dégioz: Le Radici del cielo – Escursione guidata notturna con le racchette da neve. Per info – Cooperativa Habitat – Tel:0165.363851 – Roberto 335.8118731 – Daniela 329.9042298
Fax:0165.363851 – E-mail: info@ambientenatura.com – Internet: http://www.ambientenatura.com

VALTOURNENCHE

ORE 10.00: Reine Blanche – Competizione amatoriale di sci a squadre.

Domenica 3 Aprile

AOSTA

RIEPILOGO MOSTRE:

Centro Saint Benin: Mostra IL CORAGGIO Arte contemporanea dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Sino all’8 maggio;

ORE 9.00/19.00 – Museo Archeologico Regionale: Mostra LA CULTURA DELL’OSPITALITÀ – Le collezioni d’arte degli albergatori in Valle D’Aosta – sino al 25 aprile 2011;

Sala espositiva Hôtel des États: Esposizione della pittrice valdostana Dora Campagna Gherm dal titolo “Antichi maestri”. Sino al 10 aprile;

Bibliothèque régionale, Foyer: Exposition « Langue et culture en Vallée d’Aoste au XVI e siècle ». Cette exposition bibliographique consacrée à la langue et à la littérature en Vallée d’Aoste au XVIe siècle célèbre le 450e anniversaire de l’adoption du français en tant que langue officielle du Duché d’Aoste. FINO AL 30 APRILE.

ORE 10.30 – Partenza da Piazza Chanoux: Vivicittà – La corsa che unisce. Manifestazione podistica internazionale in contemporanea su percorsi di 12 km compensati;

BARD

Nelle sale delle Cantine e lungo il Deambulatorio dell’Opera Carlo Alberto: Mostra: Wildlife Photographer of the Year. New edition. La fortezza ospita per il secondo anno, in esclusiva, l’anteprima italiana del tour mondiale della mostra fotografica Wildlife photographer of the year 2010. L’esposizione raccoglie oltre cento immagini, vincitrici nelle 18 categorie del concorso indetto dal Natural History Museum di Londra in collaborazione con il Bbc Wildlife Magazine, giunto ormai alla sua 46esima edizione. Sino al 1° maggio;

GRESSONEY LA TRINITE’

Monterosa ski – piste bettaforca e gabiet: Raduno Festival… Esplosione di telemark ai piedi del Monte Rosa. Raduno Festival… Esplosione di telemark ai piedi del Monte Rosa – Sino al 3 aprile;

HÔNE

2° Concorso fotografico, con il seguente Tema “Legno, Pietra: angoli caratteristici a Hône”. Aperto a tutti.

Per iscrizioni e informazioni rivolgersi presso la biblioteca – tel. 0125.803540 – biblioteca@comune.hone.ao.it . Scadenza: 15/10/2011.

JOVENÇAN

ORE 9.00/18.00: Batailles de reines

RHÊMES NOTRE DAME

Trofeo Robert Rollandoz. Il trofeo Rollandoz è una delle gare di sci alpinismo più prestigiose della Valle d’Aosta: si svolge di norma verso la metà di aprile con partenza dalla Località Oreiller di Rhêmes Notre Dame. La gara è aperta a concorrenti che gareggiano sia in tecnica classica che in tecnica libera, con modalità di gara e di partenza diversificate. L’arrivo dei concorrenti avviene in loc. Chanavey, dopo che i concorrenti hanno completato l’impegnativo percorso che li porta fino ai 3430 m della Cima Entrelor. Nel pomeriggio, presso l’espace Loisirs di Rhêmes Saint Georges si svolge la premiazione in occasione della quale a tutti i concorrenti viene consegnato un oggetto ricordo e altri ricchi premi a sorteggio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
Cultura