Aosta Classica, il concerto di Arisa spostato a domenica 8 agosto

Causa maltempo il concerto, in programma sabato 7 agosto, è stato spostato a domenica 8 agosto alle ore 15 nei pressi della Chiesetta di Breuil Cervinia. Oggi appuntamento con Ermal Meta ad Ayas. Il concerto è sold out.
Arisa
Cultura

Causa maltempo il concerto di Arisa, previsto per sabato 7 agosto, nei pressi della Chiesetta degli alpini di Breuil-Cervinia, è stato spostato alle ore 15 di domenica 8 agosto.

Le prenotazioni effettuate per il giorno 7 agosto valgono anche per questa nuova data. L’accesso al concerto sarà consentito alle persone in possesso del Green Pass (dai 12 anni in su) ovvero a chi è guarito dal Covid-19 nei sei mesi precedenti; avere effettuato la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni; avere completato il ciclo vaccinale o essere risultati negativi ad un test molecolare o antigenico rapido nelle 48 precedenti.

Arisa è ospite della Rassegna Aosta Classica, partita il 4 agosto scorso al Teatro Romano con l’esibizione di Raphael Gualazzi e Simona Molinari e proseguita ieri, giovedì 5 agosto con Edoardo Bennato a Courmayeur.  

Oggi, venerdì 6 agosto alle ore 16, nelle Valli del Monte Rosa e precisamente ad Ayas all’Alpe Ciarcerio si esibirà Ermal Meta. Il concerto, gratuito, ma con prenotazione obbligatoria è sold out.

Ermal Meta
Ermal Meta

 

Infine lunedì 9 Agosto alle ore 16 al Belvedere Gimillan di Cogne spazio alla musica di Fabrizio Moro. L’ingresso è gratuito, ma con prenotazione obbligatoria

Moro
Moro

Come già l’anno scorso è stato raggiunto un accordo di collaborazione con la Rai e i concerti saranno trasmessi dalla televisione di stato attraverso Radio Rai Tutta Italiana per la radiofonia e i suoi canali socials, dab, web satellite.

Il festival seguirà ovviamente tutte le disposizioni dell’ultimo Dpcm e quindi i concerti saranno fruibili al massimo da mille persone e verrà posta la massima attenzione alle misure di sicurezza personale, a cominciare dal distanziamento sociale che dovrà essere rigorosamente osservato da tutti i partecipanti.

Le prenotazioni potranno essere fatte sulla piattaforma Event Brite, ad eccezione del concerto di Ayas la cui richiesta di partecipazione dovrà essere inoltrata agli uffici della Monterosa Spa: nel caso del concerto di Ermal Meta occorrerà dotarsi del biglietto di andata e ritorno della Funicolare che da Frachey porta all’Alpe Ciarcerio e tutti coloro che vorranno vedere il concerto saranno tenuti ad acquistarlo. Le prenotazioni agli eventi saranno disponibili a partire da lunedì 19 luglio.
Le persone con disabilità motorie che volessero partecipare possono scrivere al seguente indirizzo: info@aostaclassica.it. Il numero dei posti riservati a questi spettatori è limitato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura