Video 
[addthis tool="addthis_inline_share_toolbox_gqdj"]
Cultura

Il Carnevale di Lady Barbara diventa videoclip

Una canzone scritta 10 anni fa dalla Regina del liscio valdostano diventa videoclip grazie all'incontro con Fabio Réan e celebra l'anno senza "landzettes"

Sono passati 10 anni da quando Lady Barbara fece uscire la sua Lo Carnaval de Montagne, una canzone cucita addosso a una comunità, quella della Coumba Freida, così come le mani sapienti delle donne della Valle del Gran San Bernardo e della Valpelline cuciono ogni anno le landzettes per i residenti dei comuni.

Per celebrare questo antico rito in un anno particolare e unico nel suo genere, che ha fermato il mondo della musica così come quello dell’aggregazione spontanea e che si tramanda da secoli, la musicista valdostana si è regalata un videoclip, girato tra i comuni più iconici del Carnaval de Montagne: Ollomont, Saint-Rhémy en Bosses e Valpelline.

Il ritmo del carnevale si ritrova nelle note della musicista e nelle riprese di Fabio Réan, l’incontro che ha dato il via all’idea di Lady B. di iniziare con la produzione di videoclip musicali: “Questo pezzo ha ormai 10 anni – racconta Barbara Matteucci -, però non avevo mai pensato di realizzare dei video delle mie canzone. Poi ho avuto il contatto di Fabio e devo ammettere che è stato tutto semplicissimo: lui è un grande professionista, molto energico e frizzante e questo ha aiutato anche me, perché mi sono sentita subito a mio agio e questo per me è fondamentale”.

eae ebc e e eead
Lady Barbara

Le idee di Fabio incontrano la volontà di Barbara e la canzone prende vita con le immagini della vallate della Coumba Freida animate da maschere, landzettes e diavoli, oltre che da tutto il calore che questa festa alpina ricrea. Questa atmosfera è la stessa a cui Lady B. è incredibilmente affezionata, quella che l’ha vista crescere come musicista e come cantante, artista in grado di carpire le vibrazioni della popolazione valdostana e restituirle in musica: “Sono cresciuta musicalmente e umanamente anche nella Coumba Freida, già a 16 anni suonavo durante il carnevale e poi ho continuato con serate ed eventi. Per me questa atmosfera è preziosa e quest’anno mi sta mancando davvero molto. È stato un anno complicato, difficile, nonostante in estate sia riuscita a suonare e a incontrare di nuovo il mio pubblico si è trattato di musica da ascolto e ovviamente è stato un 2020 molto strano”.

FBCACF A E BF FFABCAF
Lady Barbara

Dopo il video di Lo Carnaval de Montagne, Lady Barbara ha in cantiere altri video, di canzoni uscite da diverso tempo e che adesso vorrebbe trasformare anche in immagini: “I lavori di Fabio mi piacciono molto, inoltre entrambi siamo di Saint-Marcel e ci capiamo – scherza ridendo -. Devo ammettere che questa esperienza mi ha divertito e mi ha permesso di scoprire un altro lato delle mie canzoni, quindi perché no, potrebbero arrivare altri video per Aosta Mia, La Reina e tanto altro scritto diverso tempo fa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
   Eventi
Precedente
Successivo
   Foto
Precedente
Successivo
   Video
Precedente
Successivo