Cultura e spettacolo

Ultima modifica: 5 Giugno 2019 12:12

Il Forte di Bard svela i suoi segreti ai tesserati Fai

Bard - Domenica 9 giugno alle 14 e alle 15.30 gli aderenti al Fondo Ambiente Italiano avranno l'occasione di visitare la fortezza, alla scoperta della sua storia e di alcune zone - come il passaggio sotterraneo - ancora oggi nascoste al pubblico.

Napoleonica 2017 al Forte di Bard - Foto Massimiliano Riccio

Un pomeriggio alla scoperta del Forte di Bard, una visita guidata esclusiva attraverso i passaggi segreti della fortezza aperti in esclusiva per i tesserati.

Gli amici del Fai saranno infatti accolti – domenica 9 giugno alle 14 e alle 15.30 – nel cuore della fortezza, al centro della piazza d’Armi, con uno sguardo rivolto al passato, al ricordo dell’impresa di Napoleone.

Il percorso proseguirà poi lungo le Scuderie, con vista panoramica sulla vallata sottostante, sino a raggiungere l’inizio del passaggio sotterraneo, ancora oggi nascosto al pubblico, che condurrà all’interno della piazza dell’Opera Ferdinando.

La visita si concluderà infine alla mostra “Storia di un’avventura. Forte di Bard 1999-2019” del fotografo Gianfranco Roselli che documenta con i suoi scatti il lungo e complesso restauro architettonico del forte.

Per partecipare è richiesta la prenotazione all’indirizzo aosta@delegazionefai.fondoambiente.it entro venerdì 7 giugno, specificando l’orario scelto per la visita.

Visita che è riservata ai tesserati Fai, l’ingresso scontato sarà di 3 euro con un contributo libero devoluto al Fondo. L’appuntamento di ritrovo è alla biglietteria, nella parte più alta della fortezza.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>