La mostra Wildlife Photographer of the Year prorogata sino a domenica 3 ottobre

La mostra è ospitata nelle sale delle cantine della fortezza al Forte di Bard. Le fotografie immortalano natura e animali non solo nella loro bellezza e diversità, ma anche nella loro fragilità e sottolineano l’importanza di difendere e salvaguardare il nostro pianeta.
Immagine di archivio Wildlife Photographer of the year
Cultura

E’ stata prorogata fino al 3 ottobre la 56esima edizione della mostra Wildlife Photographer of the Year, ospitata al Forte di Bard. L’esposizione, nelle sale delle cantine della fortezza, legata al più importante riconoscimento al mondo dedicato alla fotografia naturalistica promosso dal Natural History Museum di Londra, è composta dalle cento migliori immagini selezionate tra i 49.000 scatti provenienti da fotografi di tutto il mondo, valutati da una giuria internazionale di stimati esperti e fotografi naturalisti.

Le fotografie immortalano natura e animali non solo nella loro bellezza e diversità, ma anche nella loro fragilità e sottolineano l’importanza di difendere e salvaguardare il nostro pianeta.

La mostra è aperta: dal martedì al venerdì 10 – 18; il sabato e domenica dalle 10 alle 19. Lunedì chiuso (fa eccezione il mese di agosto). Le tariffe sono di 8 euro, intero, 7 euro ridotto e 5 euro per le scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

   Eventi
Precedente
Successivo
   Foto
Precedente
Successivo
   Video
Precedente
Successivo