Cultura e spettacolo di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 23 Novembre 2020 14:41

“Le Filmeur” del regista valdostano Mantione selezionato al 74° Festival Internazionale del Cinema di Salerno

Aosta - In attesa della riapertura delle sale e di poterlo quindi proiettare in Valle d’Aosta alla presenza del regista e del suo protagonista, Le Filmeur sarà visibile online sulla piattaforma del festival dal 30 novembre al 5 dicembre https://festivaldelcinemadisalerno.teyuto.com

Le filmeurLe filmeur

Le Filmeur, il documentario diretto e prodotto da Daniele Mantione e realizzato con il sostegno del Film Fund di Film Commission Vallée d’Aoste è stato selezionato in concorso al 74° Festival Internazionale del Cinema di Salerno che si terrà on line dal 30 novembre al 5 dicembre prossimi.

Il documentario è un ritratto di Michelangelo Buffa, cinefilo sopraffino, regista (o, come lui stesso preferisce definirsi, “filmeur”), autore di alcune opere torrenziali di amore sul cinema, un’assoluta libertà creativa e un totale rifiuto delle convenzioni. Una figura fondamentale del panorama culturale valdostano e non solo, un riferimento per l’audiovisivo.

“Il film è un viaggio su più dimensioni.  – spiega una nota – Viaggio fisico alla scoperta di luoghi nuovi, dove Buffa, imperterrito, con la naturalezza e la gioia di un bambino porta il suo entusiasmo e l’amore per il cinema in giro per il nord d’Italia. Luoghi del passato, che ripercorre con un po’ di nostalgia, dove il suo cinema nasce e come un fiume in piena si gonfia e straripa nelle teste e negli occhi dei suoi attori/spettatori. Allo stesso tempo un viaggio, la cui destinazione non è mai ben definita, all’interno del suo cinema, della sua testa dove risiedono tutte le opere che ha realizzato, tutte quelle che ancora deve realizzare e tutto ciò che mai realizzerà “fisicamente” e che però, come film già compiuti, scorrono nitidamente nella sua immaginazione”.

In attesa della riapertura delle sale e di poterlo quindi proiettare in Valle d’Aosta alla presenza del regista e del suo protagonista, Le Filmeur sarà visibile online sulla piattaforma del festival dal 30 novembre al 5 dicembre https://festivaldelcinemadisalerno.teyuto.com

2 commenti su ““Le Filmeur” del regista valdostano Mantione selezionato al 74° Festival Internazionale del Cinema di Salerno”

  • daniele mantione says:

    …..perdurando la pandemia e quindi le enormi
    difficoltà operative conseguenti siamo costretti
    a spostare le date della Manifestazione che
    si terrà dal 7 al 12 dicembre
    prossimo nella modalità online comunicata…..comunicazione ufficiale del festival….

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>