Video 

Nasce il Together Music Festival: sport, divertimento e tanta musica a misura di giovane

L’appuntamento con il Together Music Festival è per giovedì 15 settembre nell’area di Montfleury, ad Aosta, dalle 17 alle 2.30. Qui, nella video intervista di Davide Campanelli, Andrea Mosca, uno degli organizzatori, ci racconta l'evento nato per per festeggiare assieme prima dell’inizio di un nuovo anno scolastico.
Cultura

Sport, divertimento, happy hour, buon cibo e soprattutto tanta musica. Tutto è pronto per il Together Music Festival, l’evento dedicato ai giovani in occasione della fine dell’estate e del rientro scolastico e universitario. Un’ultima serata in cui incontrare nuovamente i propri compagni di classe, i propri amici di altri istituti, l’occasione per festeggiare insieme prima dell’inizio di un nuovo anno scolastico.

L’appuntamento è per giovedì 15 settembre nell’area di Montfleury, ad Aosta, dalle 17 alle 2.30. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito ufficiale dell’evento o sulla pagina Facebook.

Il programma

  • Ore 14 – 18 tornei sportivi
  • Ore 17 – 19 Happy hour con super prezzi
  • Ore 19 – 22.30 musica dal vivo + grigliata + stand culinari
  • Ore 22.30 – 2.30 dj set + 2 ospiti speciali

I biglietti

Tre i tipi di biglietti a disposizione per il Togheter: Easy, con ingresso al festival e drink omaggio; Silver, con ingresso al festival, drink omaggio, grigliata a “saltacoda” e Gold, con ingresso al festival, drink omaggio, grigliata, torneo di beach volley comprensivi di spogliatoi e docce.

I biglietti per il festival sono disponibili ad Aosta al bar Cristallo, lo Switshop, Kakaothé; da “Baroli” a Villeneuve, “Sabolo” a Courmayeur, “Buzzi” a Nus, “Rouge Noir” a Saint-Vincent, la gelateria “Pilier Central” a Morgex, “Il Cantinotto” di Verrès e da “Alibi” a Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte