Saison culturelle, open call rivolta ai valdostani

Per l’iscrizione al bando di selezione è necessario inviare entro e non oltre lunedì 1° agosto 2022, apposita domanda.
Teatro Splendor
Cultura

Anche la prossima programmazione della Saison culturelle darà spazio agli artisti valdostani. In tal senso una Open call  è stata lanciata per la selezione di alcune proposte di spettacolo di artisti valdostani da inserire nel cartellone della rassegna.

L’obiettivo è di andare in seguito a selezionare, per il tramite di un’apposita commissione artistica, massimo 6 progetti optando tra: 1 progetto di teatro (italiano/francese); 1 progetto di danza; 1 progetto di musica leggera/pop; 1 progetto di musica in patois; 1 progetto orchestrale e 1 progetto in collaborazione con una compagine o un artista riconosciuto a livello nazionale/internazionale.

La Call è stata pubblicata sul sito della regione www.regione.vda.it ed è rivolta a singoli artisti, compagnie o gruppi informali valdostani, strutturati in qualsiasi forma giuridica o rappresentati da un’agenzia che consenta, in caso di selezione, di produrre regolare fattura, certificato di agibilità Enpals (anche per singoli artisti), e di essere in regola con i requisiti di legge per la realizzazione dello spettacolo.

Per l’iscrizione al bando di selezione è necessario inviare entro e non oltre lunedì 1° agosto 2022, apposita domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura