Galleria 

Samuele Bersani fa emozionare il pubblico alle cascate di Lillaz a Cogne

Ieri pomeriggio, sulla sommità delle cascate di Lillaz Samuele Bersani ha fatto emozionare il pubblico di Musicastelle Outdoor 2021
Cultura

Fra l’azzurro chiaro e il verde… della sommità delle cascate di Lillaz, a Cogne si è esibito Samuele Bersani, per il terzo appuntamento di Musicastelle 2021.

L’abilità poetica e l’indiscutibile profondità dei testi del cantautore riminese avevano già conquistato l’audience italiano negli anni 90′. In questo periodo emerse con Chicco e Spillo, Freak e Giudizi Universali. Più recentemente, con i testi del suo ultimo album, Cinema Samuele è riuscito nell’intento di rompere definitivamente la barriera tra narrazione e poesia.

Proprio con un singolo tratto da quest’album, Pixel, si è aperto il concerto di ieri pomeriggio, seguita da Psyco e da Occhiali Rotti. Ma sono state necessarie Spaccacuore, En e Xanax e Harakiri per scaldare gli animi nel modo giusto. È seguita una rassegna di tutti i suoi maggiori successi, come Cattiva, Il cacciatore di asterischi, Freak e Coccodrilli. Manca invece all’appello Foto Ricordo. Questo perché Fa venire il magone e non è quello di cui abbiamo bisogno in questo momento risponde l’artista quando gli viene richiesta dal pubblico. L’artista Romagnolo ha poi deciso di dedicare un momento a colui che lo ha lanciato nel 1991. Con Tu non mi basti mai Bersani ha fatto un tributo a Lucio Dalla, cantautore venuto a mancare 9 anni fa.

Anticipato di mezz’ora a causa dei minacciosi nuvoloni stanziati sopra la Val di Cogne, il concerto è proseguito senza complicazioni per quasi tutta la sua durata. Durante la performance di Giudizi Universali, però, ha iniziato a piovere, mentre Bersani cantava: Come Mastroianni anni fa, sono una nuvola, fra poco pioverà E non c’è niente che mi sposta o vento che mi sposterà.

Quindi, dopo aver suonato anche Chicco e Spillo, Samuele Bersani e la sua band hanno deciso di battere in ritirata. Erano infatti preoccupati che la leggera pioggerella potesse trasformarsi in un temporale, epilogo già visto durante l’esibizione di Colapesce e Dimartino.

Così, con una rapida trafila di selfie con i fans sulle note di Il Tuo Ricordo si è concluso il terzo appuntamento della rassegna musicale. Il prossimo appuntamento di Musicastelle, di cui i biglietti sono ancora disponibili. vedrà invece coinvolto Daniele Silvestri, il 10 luglio presso il Vallone di Vertosan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura