Cultura e spettacolo di Elisa Moro |

Ultima modifica: 4 Agosto 2020 12:30

Teatro, in scena la rappresentazione de “Il caso Semmelweis”

Aosta - Da mercoledì 5 a venerdì 7 agosto in Cittadella dei Giovani andrà in scena “Il caso Semmelweis” di e con Donatella Cinà di Nuovababette Teatro, per scoprire la storia di Ignác Semmelweis, con i contributi video di Catherine Chanoux e Leonardo Dal Tio, assistente alla regia.

"Sono", lo spettacolo della Cittadella allo Splendor"Sono", lo spettacolo della Cittadella allo Splendor

Ignác Semmelweis è un ostetrico viennese che, anticipando Pasteur, negli anni Sessanta dell’Ottocento scoprì e dimostrò l’efficacia del metodo dell’asepsi per sconfiggere la mortale febbre puerperale. La comunità scientifica, però, non riconobbe la sua scoperta se non dopo la sua morte, avvenuta tra solitudine e rabbia.

Nella residenza teatrale di e con Donatella Cinà di Nuovababette Teatro, con i contributi video di Catherine Chanoux e assistente alla regia Leonardo Dal Tio; recitazione e scienza si fonderanno per raccontare – con l’oggettività di un’indagine biografica – “Il caso Semmelweis” che si interrogherà sulle causa di risentimento e rancore, ma anche sulle giustizie e ingiustizie dell’incredibile vicenda avvenuta nella vita dell’ostetrico.

Lo spettacolo andrà in scena da mercoledì 5 a venerdì 7 agosto, dalle ore 20.30 alla Cittadella dei Giovani. L’ingresso agli eventi è gratuito ma è necessaria la prenotazione ad info@cittadelladeigiovani.it.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>