Video 

Una clip racconta le emozioni del 23° Gran Paradiso Film Festival

Video che lancia la volata allo "special event" del 26 settembre ad Aosta quando, all'interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020, si terrà un incontro con lo scrittore Marco Albino Ferrari e verrà proiettato il film vincitore del Gpff “Marche avec les loups” del regista francese Bertrand.
Cultura

Chiusa con successo la 23ª edizione del Gran Paradiso Film Festival, la più difficile vista la pandemia che ne ha stravolto il “format” classico senza snaturare la kermesse né minarne l’ottima riuscita, è già tempo di guardare oltre.

Non prima però di aver riassaporato i momenti salienti di un Festival 2020 che ha visto il trionfo del film “Marche avec les loups” del regista transalpino Jean-Michel Bertrand e la scommessa vinta dalla Fondation Grand Paradis, come dimostrano gli esiti sorprendenti di un’edizione non semplice, tra un “tutto esaurito” ad ogni evento e ben 869 giurati iscritti, e che oggi rivive attraverso una piccola grande clip che racconta il percorso della manifestazione.

Video che lancia la volata ad uno “special event” che lega a sé natura, montagna, cultura e territorio – da seguire sia in presenza, sia in streaming – che si colloca nell’ambito nazionale del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 promosso da ASviS, l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, che attraverserà tutta l’Italia dal 22 settembre all’8 ottobre.

Tra gli appuntamenti del programma – ancora in fase di definizione finale – lo scrittore Marco Albino Ferrari presenterà la sua ultima opera “Mia sconosciuta”, mentre la sera verrà proiettato il film vincitore del Trofeo Stambecco d’Oro e Stambecco d’Oro Junior Marche avec les loups di Bertrand.

L’evento, gratuito e con prenotazione obbligatoria, è previsto per sabato 26 settembre a partire dalle 18 nel Giardino del Seminario vescovile di Aosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Altro, Cultura
Cultura