Economia e lavoro di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 20 Aprile 2021 15:37

Coronavirus, nuova protesta venerdì della filiera della somministrazione

Aosta - La filiera torna a protestare per la riapertura delineata a livello nazionale, rivolta ai soli locali all'aperto, ma anche per i mancati ristori. Appuntamento venerdì alle ore 10 in piazza Chanoux.

Protesta RistoratoriProtesta Ristoratori

La road map delle riaperture delineata dal Presidente del Consiglio Mario Draghi nei giorni scorsi non piace alla filiera della somministrazione VdA.

“Non è accettabile che vengano aperti ristoranti e locali “solo” all’aperto, visto che il clima non lo consente” scrivevano nei giorni scorsi i referenti del gruppo, evidenziando come ancora una volta ad essere penalizzata sarà la montagna.

La posizione della filiera della somministrazione è stata inviata nei giorni scorsi alla Giunta, senza però ad oggi ricevere risposte.

“Tutti i giorni aspettiamo, ormai con poca fiducia che escano dati, che vengano erogati fondi e invece persiste l’illusione” sottolinea l’associazione “Qualcuno, ha ricevuto l’agognato ristoro del governo pari al 60% di una mensilità, e gli altri 8 mesi di lavoro perso? E chi non è rientrato nel conteggio?”

Per fare sentire la propria voce e “alimentare la speranza delle persone che rappresentiamo, dipendenti del nostro agire, che sollecitano la nostra azione per difendere aziende e posti di lavoro”, filiera somministrazione VdA torna in piazza Chanoux venerdì 23 aprile alle ore 10.

“E’ dal 24 gennaio che portiamo in piazza la preoccupazione, le attese per la riapertura, la disperazione, le attese per i pochi soldi che ci avrebbero dato respiro e non abbiamo avuto nulla – conclude l’associazione – Il 25 aprile è una data storica per il nostro paese, ebbene o apriamo tutti o chiudiamo tutti! Il tempo questa volta è veramente finito”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo