Economia e lavoro

Ultima modifica: 17 Gennaio 2019 14:16

Cva, 70mila euro ai Comuni per l’organizzazione di eventi

Aosta - Questo è “Energique - Eventi Plus”, l’iniziativa della Compagnia Valdostana delle acque assieme al Celva per la sponsorizzazione di eventi che valorizzino il patrimonio valdostano.

De Girolamo - ManesL'ad di Cva Enrico De Girolamo ed il Presidente Celva Franco Manes

70mila euro – stanziati da Cva Trading – a disposizione dei Comuni e delle Unités per l’organizzazione di progetti, eventi, attività, manifestazioni culturali e sportive da realizzare in Valle nel 2019.

Questo è “Energique – Eventi Plus”, l’iniziativa messa in piedi dalla Compagnia Valdostana delle acque in collaborazione con il Celva per la sponsorizzazione di eventi che – selezionati da una giuria, e con un importo massimo conferibile di 10mila euro per ogni progetto – sosterranno la valorizzazione del patrimonio valdostano.

Un’iniziativa che parte dal “territorio”, e che lì vuole insistere: “Cva è l’azienda di punta per l’energia rinnovabile in Valle d’Aosta – ha spiegato presentando l’iniziativa l’Amministratore delegato della Compagnia Enrico De Girolamo -, che si pone tra il 3° e 4° produttore di energia elettrica a livello nazionale ma che è molto attaccata al suo territorio. Una volta di più volevamo dargli significato e valorizzarne la cultura mettendo a disposizione 70mila euro e dando la possibilità a tutti di essere presenti e partecipi”.

Le modalità di partecipazione

Le proposte progettuali dovranno essere inviate al Celva entro e non oltre le 12 del 15 marzo 2019. La Commissione – formata da un rappresentante nominato dagli Enti locali, uno da Cva Trading e dall’esperto di comunicazione Bruno Baratti -, in seguito, valuterà la qualità del progetto, la pertinenza del tema dell’evento, l’eterogeneità del pubblico coinvolto, la collaborazione tra più Enti/associazioni, la percentuale di autofinanziamento e le sinergie con il settore delle rinnovabili o della sostenibilità ambientale”.

“Questa iniziativa – ha spiegato invece il Presidente Celva Franco Manes – mette in evidenza l’importanza degli operatori economici sul territorio, con Cva ad agire in sinergia con le amministrazioni locali per tutta una serie di eventi, e che quest’anno incrementa la somma a disposizione per i Comuni”.

Non di soli Comuni si parla, però: “La presentazione dei progetti – prosegue Manes – può essere fatta anche attraverso le nostre associazioni come le Pro loco, quelle di volontariato o quelle sportive proprio per creare una sinergia del territorio nel suo complesso e con la finalità di riuscire a raggiungere valdostani e turisti, per valorizzare le nostre peculiarità, le tradizioni, l’ambiente, i beni e molto altro”.

La documentazione completa dell’Avviso è disponibile sul sito dedicato all’iniziativa, su quello della Compagnia valdostana delle acque e sulla pagina web del Celva.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>