Alluvione: due uffici dedicati a raccogliere le segnalazioni di danni al settore agricolo

I dati relativi ai danni strutturali ed economici dovranno essere inoltrati attraverso un modulo appositamente predisposto e reperibile, a partire da lunedì 8 luglio, sul canale tematico “Agricoltura” del sito della Regione.
Valnontey Alpeggio Jeantet
Economia

L’Assessorato dell’Agricoltura ha messo a disposizione due uffici dedicati per raccogliere tutte le segnalazioni di danni afferenti al settore agricolo, in seguito agli eventi calamitosi di sabato 29 e domenica 30 giugno.

“In merito alle necessità impellenti del mondo agropastorale valdostano colpito duramente dal maltempo dello scorso fine settimana – spiega l’Assessore Marco Carrel – sono intervenuto nella prima riunione utile ovvero collegandomi, nella mattina di giovedì 4 luglio direttamente dal Comune di Cogne, con la Conferenza delle politiche agricole, per chiedere al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Francesco Lollobrigida, una particolare attenzione politico-amministrativa sui bisogni più urgenti degli agricoltori e allevatori della Valle d’Aosta. Lavoriamo per la rapida e piena esecutività della delibera di giunta attuativa sulla legge 17 del 2016, poi aggiornata dalla legge 1 del 2024, in merito agli aiuti regionali per il settore dell’agricoltura primaria. Il supporto amministrativo del nostro Assessorato oggi è un punto di riferimento primario per le aziende locali, con il fine di raccogliere i dati utili alla quantificazione dei danni subìti tramite l’istituzione di due appositi uffici per affrontare le diverse problematiche”.

I dati relativi ai danni strutturali ed economici dovranno essere inoltrati attraverso un modulo appositamente predisposto e reperibile, a partire da lunedì 8 luglio, sul canale tematico “Agricoltura” del sito della Regione.

Per le aziende agricole, i moduli dovranno essere inviati all’Ufficio Produzioni vegetali, che si avvarrà della collaborazione dell’Ufficio Servizi zootecnici, all’indirizzo di posta elettronica danni_aziende_agricole@regione.vda.it , (per un supporto nella compilazione dei moduli, le persone interessate possono rivolgersi allo 0165-275280, a disposizione degli utenti dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12.30 e dalle ore 14 alle 16) e potranno riguardare le perdite di reddito dovute alla distruzione completa o parziale della produzione agricola, nonché i danni materiali a fabbricati aziendali, attrezzature e macchinari, scorte e mezzi di produzione.

I Consorzi di miglioramento fondiario sono, invece, tenuti a segnalare gli eventuali danni subìti dalle infrastrutture di loro competenza all’Ufficio Consorzi di miglioramento fondiario e consorterie all’indirizzo prevenzione-idrogeologica@regione.vda.it (0165-275235 a disposizione degli utenti dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle 16.00) con particolare riferimento al reticolo irriguo e alla viabilità interpoderale.

Entrambi gli Uffici provvederanno a raccogliere tutte le informazioni pervenute attraverso i moduli, ad analizzarle, a verificarne i riscontri sul territorio e a organizzare eventuali sopralluoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte