Aostasera: l’app del giornale disponibile negli store

La nuova app Aostasera.it è disponibile da oggi chiunque deciderà di scaricarla gratuitamente dagli store nella versione per sistema operativo IOS (AppStore) o Android (PlayStore).
Da sx: Luca Ventrice, Nathalie Grange, Valerio Falcicchio della Digival e la direttrice di Aostasera Silvia Savoye
Economia

Al nostro giornale online mancava in effetti una app per leggere, più comodamente, le news da mobile.  Da oggi c’è: la nuova app Aostasera.it è disponibile a chiunque deciderà di scaricarla gratuitamente dagli store nella versione per sistema operativo IOS (AppStore) o Android (PlayStore).

Anche su sollecitazione di alcuni lettori abbiamo scelto di pubblicare una prima versione di app molto semplice con cui potrete leggere in velocità, da tutti gli smartphone, le ultime 100 notizie pubblicate dalla redazione.

A svilupparla per noi e insieme a noi è stata la società Digival di Aosta, una web agency valdostana guidata da Valerio Falcicchio nata già nel 2000 che si occupa principalmente della realizzazione di siti internet e di app per sistemi Android e iOS.

Lo possiamo, senza dubbio, definire un lavoro di squadra perché Valerio e i suoi programmatori hanno ascoltato prima e tradotto poi le nostre esigenze, prime fra tutte l’immediatezza e la velocità di caricamento. “E’ stato un lavoro stimolante – ha commentato Valerio Falcicchio, soprattutto per il notevole flusso di dati che arriva da Aostasera e la necessità di far interagire tutti i sistemi di gestione degli spazi pubblicitari”.

Con questo strumento in più, che ci auguriamo scaricherete in tanti, proseguiremo nel nostro lavoro quotidiano di informazione su ciò che accade in Valle d’Aosta. Vi promettiamo che continueremo a farlo con impegno, indipendenza e scrupolo, sapendo bene che avere in mano un quotidiano come Aostasera, per i numeri che fa – ad agosto abbiamo superato le 31 mila visite al giorno – è anche se non soprattutto una grande responsabilità.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia
Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte