Autostrada Monte Bianco, per Cognetta aumento “ingiusto e ingiustificato”

"Come è possibile giustificare un incremento del 52,69%, ossia il 50,93% in più rispetto all'inflazione dello stesso periodo che corrisponderebbe allo 1,76%?" si domanda Cognetta.
Roberto Cognetta
Economia

"La società Rav ha applicato un aumento ingiusto, ingiustificato e racconta falsità mascherando la realtà." A dirlo in una nota è il consigliere grillino, Roberto Cognetta.

"La Rav ha appena introdotto un aumento del 52,69% della tariffa autostradale che graverà pesantemente sui bilanci familiari e delle aziende che usufruiscono del servizio. Da quanto appreso, la giustificazione di tale rincaro è dovuta al mancato adeguamento tariffario concesso del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti a partire dal 2014". 

Cognetta contesta però il fatto che l'inflazione media nel periodo in esame corrispondere allo 1,76%.

"Da ciò, mi sorge spontanea una domanda – prosegue il Consigliere -: come è possibile giustificare un incremento del 52,69%, ossia il 50,93% in più rispetto all'inflazione dello stesso periodo che corrisponderebbe allo 1,76%?"

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte